Cucina
Typography

Gustoso piatto con verdure di stagione

Comincia la stagione dei piselli, nella nostra regione in tutti gli orti gloriosi baccelli di un tenero verde occhieggiano, e presso i fruttivendoli e alle piazze è possibile trovare questo sapido e delicato ortaggio. Oggi vi voglio passare una ricetta che ho trovato alcuni anni fa su di un libro e che ho provato, stupendomi del risultato.
E' un elegante zuppa, adatta anche a cene importanti, adatta come apertura ad un cena di tono.

 

Ingredienti per 4/6 persone:
500 grammi di piselli sgusciati
una cipolla
un mazzetto di prezzemolo
due grosse patate, o una patata medio piccola a persona
un cucchiaio di panna da cucina fresca per ogni commensale.
Un cespo di insalata romana
Sale e pepe quanto basta
una abbondante grattugiata di grana
olio extra vergine di oliva

 

Preparazione:

Lavare l'insalata e tagliarla a striscioline, far andare la cipolla, nell'olio extra vergine di oliva, senza farle prendere colore, aggiungere i piselli farli stufare girandoli spesso aggiungere le striscioline di insalata. Portare quasi a cottura aggiungere un po' del prezzemolo precedentemente tritato, ed aggiustare di sale, mettere metà di quanto preparato sin qui da parte, aggiungere a questo punto le patate e farle rosolare, aggiungere dell'acqua calda circa un litro e far andare per trenta minuti, passare il tutto al passa verdure, far riprendere il bollore ed aggiustare di sale e pepe. A parte portare ad ebollizione dell'acqua e tuffarvi dei tagliolini all'uovo possibilmente molto sottili, usando possibilmente pasta fresca . Aggiungere a cottura ultimata i tagliolini al passato di verdura versandovi sopra i piselli e la lattuga precedentemente messa da parte, spolverizzare di grana e a piacere una macinata di pepe.

Maria Stella Zaia

 

Questo sito utilizza cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.
x